Modena Touch e il CTP di Modena

Rosalia, insegnante CTP

I CTP sono strutture dedicate alla formazione e all’istruzione degli adulti. Si rivolgono principalmente a persone che:

      • hanno bassa scolarità
      • vogliono riprendere gli studi
      • sono disoccupate o in cerca di prima occupazione
      • non hanno finito la scuola dell’obbligo
      • sono stranieri in possesso di regolari documenti di permanenza in Italia che vogliono imparare e/o migliorare il loro italiano.

La maggior parte degli studenti sono stranieri che desiderano apprendere l’italiano. L’apprendimento della lingua è infatti alla base di qualsiasi dialogo ed integrazione.

Il CTP di Modena , su iniziativa di Rosalia Italia una delle insegnanti di Italiano, ha realizzato un progetto che ha utilizzato il touch come occasione di gioco e apprendimento. Sono state dedicate due lunghe sessioni di allenamento, durante le quali sono state spiegate in italiano le regole fondamentali di questo sport, gli esercizi preparatori, i movimenti base, e il gioco.

Come conclusione del progetto, oggi si svolgeraà un mini-torneo, con squadre formate da studenti e giocatori del Modena Touch.

L’esperienza è stata molto positiva. I ragazzi e le ragazze hanno seguito con molta attenzione del direttive impartite dall’allenatore e dai giocatori che lo hanno affiancato durante le sessioni di allenamento.  Siamo convinti che occasioni di allenamento e di gioco come questa siano opportunità preziose per questi ragazzi desiderosi di apprendere l’italiano.

Ed è con grande rammarico che apprendiamo che la scure dei tagli si potrebbe abbattere implacabilmente sui CTP, come rivela questo servizio di Fuori.TV

Comments are closed.